TUTTO SULLA CAM SUBACQUEA PER VIDEO RIPRESE DI PESCA IN APNEA

 

Tra gli appassionati di pesca in apnea, la video ripresa con una CAM subacquea è motivo di stimolo per rivivere le proprie emozioni, ma può essere anche un efficace mezzo didattico per rivedere con attenzione i momenti cruciali che l’occhio a velocità normale non consente. Ovvero LA MOVIOLA del pescatore in apnea che consentirà di capire il tiro sbagliato, oppure la reazione del pesce subito prima del tiro e così via. In altri casi la CAM usata anche separatamente dal fucile, ci potrebbe consentire di riprenderci a vicenda (tra amici) e rivedere poi le proprie azioni per capire gli errori.

Fatta questa breve premessa, le 3 domande principali che di solito ci facciamo sono:

 

1.     Quale CAM usare?

2.     Che tipo di riprese voglio effettuare?

3.     Quale tipo di attacco per il fucile è meglio usare?

BENE ANALIZZIAMO TUTTE LE PRINCIPALI informazioni da conoscere.

CAM 0 

Qui sotto i principali 10 consigli per fare delle buone scelte. Non parlerò di modelli e marchi perché ce ne sono tanti e in continua evoluzione, per cui credo che ogni pesca sub ha bisogno di qualcosa di soggettivo in base anche al momento in cui lo sceglie. Tanto per raccontare una piccola curiosità, nel 2008 effettuavo riprese con la CAM sul fucile che pesava 3 kg perché si trattava di una CAM terrestre inserita in una custodia di alluminio, realizzata su misura da un artigiano. La qualità della CAM era 10 volte inferiore ai modelli di oggi – il tutto costava 15 volte di più, ingombrava e pesava 20 volte di più. Chiaro che il futuro rivoluzionerà anche quanto scriverò oggi, per cui mi limito ai principi universali che non cambieranno nel tempo.

 

 

 

 

INDICE GENERALE ARGOMENTI:

per continuare a leggere clicca sull’argomento che preferisci. Il mio consiglio è di leggerli tutti a partire dal primo.

 

1.     CARATTERISTICHE DELLA CAM

2.     LA DURATA DELLA BATTERIA

3.     LA QUALITA’ DELL’IMMAGINE

4.     LA RISOLUZIONE DELL’IMMAGINE

5.     LA TIPOLOGIA DI FILMATO

6.     LE REGOLAZIONI DELLA CAM

7.     LA STABILITÀ E LE VIBRAZIONI

8.     L’ATTACO IDEALE

9.     LA MANUTENZIONE

10.  IL MOMENTO DI FILMARE & L’OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE

 

 

MARCOBARDIVIDEO CAM

Connect with us