7.    LA STABILITÀ E LE VIBRAZIONI

 

CAM 7LA STABILITÀ E LE VIBRAZIONI ricoprono un ruolo molto importante, perché al momento del tiro c’è sempre un colpo di frusta che scuote il fucile e di conseguenza la CAM potrebbe far vibrare l’immagine e renderla molto disturbata. In tal caso è consigliato valutare i modelli stabilizzati (esistono sistemi anti vibrazioni e che migliorano la stabilità – alcuni sono vere bufale e servono solo per vendere fumo, ma altri funzionano davvero). Logicamente è un vantaggio usare un fucile con un colpo di frusta ridotto, ma più importante sarà la gestione del tiro perché può stabilizzare il fucile e di conseguenza la ripresa. Anche la stabilità dell’attacco per la CAM sul fucile diventa essenziale perché se tende a muoversi o a vibrare, ridurrà la qualità di ripresa. Più è arretrato e più è stabile e minore sarà la vibrazione.

Molto Importante per chi ha poca esperienza è ricordarsi di serrare bene gli attacchi e le viti che sorreggono la CAM perché ai primi tiri è facile vederla spostare dal punto ideale dove è stata posizionata.

Come per la precisione del tiro è utile ammortizzare il colpo di frusta anche con il braccio e il polso. Gomito leggermente piegato e polso morbido assorbono buona parte del rinculo del fucile. Bisogna imparare ad assorbire il colpo di frusta senza esagerare fino a mantenere comunque stabile il fusto del fucile. Non è semplice se non ci si prova più volte. Come per la pesca suggerisco a chi utilizzerà una CAM di fare alcuni tiri di prova (anche in piscina) su UN PESCE BERSAGLIO per verificare il colpo di frusta del fucile, eventuali vibrazioni della CAM e la precisione del tiro e della messa a fuoco dell’immagine.

Continua con L’ATTACCO IDEALE

 

 

GUARDA IL VIDEO CONSIGLIATO

GUARDA IL VIDEO CAM

 

 

 

TORNA ALL’INDICE GENERALE TUTTO SULLA CAM

Connect with us