SUGGERIMENTI DIDATTICI

IL PRIMO CONSIGLIO di Marco Bardi è quello di seguire un metodo per queste 3 ragioni:

  1. Il Pescatore in apnea Bravo non è un fenomeno, non ha segreti e magie, non ha capacità atletiche fuori dal comune, non ha qualcosa che gli altri non hanno. Si tratta semplicemente un soggetto che fa le stesse cose che fanno tutti, solo che ha imparato a farle nel modo giusto.
  2. Chi non migliora è colui che continua a sbagliare solo perché si è costruito convinzioni personali che non hanno una logica.
  3. Chi crede che si migliora solo pescando spesso, prima o poi diventa comunque bravo, ma ci mette 10 volte più tempo di chi segue un metodo fatto più di qualità che di quantità. Più di conoscenza che di tentativi.

 Prima di tutto conviene capire realmente in quale livello siamo e poi decidere come affrontare il nostro miglioramento.

 

 BOTTONE DECALOGO ok DECALOGO DEGLI ERRORI DA EVITARE. 10 errori tra i più comuni che in genere creano problemi alla maggior parte dei Pesctori in Apnea.

 

 

 GUARDA IL VIDEO 10 CONSIGLI PER MIGLIORARE 

E POI VERIFICA IL TUO LIVELLO

Connect with us