filosofiaLa mia filosofia

Nel tempo ho capito che la mia passione per la Pesca in Apnea deriva da una vera  e propria filosofia di vita.

Un modo di vivere più semplice e spontaneo rispetto agli artificiali equilibri della società moderna. Un modo di vivere che ci fa sentire felici con poco, dandoci una serenità che i tanti beni materiali della vita contemporanea spesso non sanno offrirci. Durante il volo subacqueo in apnea mentre  sfido la mia preda, ho una forte sensazione di benessere introspettivo e di ritorno alle origini, che si manifesta come una marea.  Riesco a percepire una sensazione di pace e di libertà assoluta che potrei definire magia Pura. Quando smetto di muovere le pinne e mi lascio cadere sul fondale mi sembra di essere sospeso in aria e quando risalgo verso la superficie sento che è come uscire da un sogno. ll tempo assume un significato nuovo, la vita non scorre veloce ma quei pochi attimi sott'acqua sembrano eterni. Un semplice respiro ha il sapore della vita e non è più qualcosa di banale. Mi sento molto vicino allo stile di vita dell’Indiano d’America che non ricercava mezzi tecnologici per catturare le sue prede, preferiva integrarsi con l’ambiente invece di dominarlo. Preferiva l'arco e una freccia, perfezionando l'azione di caccia, invece di armi infallibili, perchè sapeva che non conveniva cacciare di più di quanto gli occorreva e che quella caccia era una filosofia di vita.

 

TORNA ALL’ELENCO RIFLESSIONI:

Connect with us