BASELA PESCA IN APNEA è anche il conseguimento del più antico sogno dell’uomo: il sogno del volo! Infatti soltanto sott’acqua il corpo umano è in condizioni di muoversi liberamente verso il basso e verso l’alto con la sola propulsione dei propri muscoli. Per questo c’è tanta emozione nello sfidare una preda nel suo ambiente, dove noi siamo in netto svantaggio. Scegliendo un solo colpo, che come un segno del destino sarà l’unico disponibile. LA PESCA IN APNEA ci fa sentire felici con poco e ci dona una serenità che i tanti beni materiali della vita contemporanea spesso non sanno offrirci. Un ritorno alle origini che esprime il senso della vita; la perfetta integrazione con l’ambiente. Se si unisce alla suggestione del volo, l’entusiasmante rapporto con il selvaggio mondo sottomarino che scatena il desiderio di libertà e di avventura, l'amore e il rispetto verso ciò che ti cicrconda, ecco che arriviamo a percepire il senso profondo della pesca in apnea: MAGIA PURA!

2181L’IDEA DI CREARE UNA COMMUNITY - nasce da una visione più moderna e futuristica della Pesca in Apnea che ancora oggi si basa spesso su consuetudini vecchie di mezzo secolo, proprio come molte leggi che la regolano. In pratica, sono passati tanti anni ma poco è cambiato, mentre il Mondo mutava a ritmi elevati. Il nome di questa disciplina si porta dietro, un retaggio del passato dove qualunque persona senza esperienza quando sente parlare di: (Pesca Sub, Caccia Sub, Pesca Subacquea) associa spesso una pesca con fucile e bombole. Spiegare “LA MAGIA DELLA PESCA IN APNEA” potrebbe già fare un effetto diverso ad una persona incompetente e forse scatenare la sua curiosità. Probabilmente questo è ciò che ci manca al giorno d’oggi, per iniziare a presentarci al grande pubblico. Di sicuro, non basta un nome a cambiare le cose, ma servono anche nuove idee per riprendere il passo con i tempi attuali e dimostrare che è una disciplina completa e sostenibile. Non devono prevalere la quantità delle catture o la prestazione ai limiti del suicidio su tutto, ma servono molte altre nozioni da trasmettere, come il rispetto per l’ambiente, una attività salutare sia per il corpo che per la mente. L’alto grado di collaborazione che può fornire per una ricerca scientifica seria e dimostrabile. La capacità di selezionare la preda perché tutto questo è il cardine su cui si poseranno le basi di qualunque forma di pesca nel futuro, dato che tutti gli studi lo affermano. Servirà dimostrare il rispetto per le leggi, la sensibilità verso la sicurezza in mare, la capacità di segnalare abusi, sviscerare tutte le ingiustizie e le discriminazioni di questi anni, fino alla speranza di creare una vetrina dove raccogliere tutte queste informazioni. Una vetrina dove potranno attingere tutti coloro che possono e devono presentare la PESCA IN APNEA nella sua realtà - oppure difenderla in sedi adeguate. Ci sono tante informazioni già pubblicate, ma sono sparpagliate nel web in modo confuso e di difficile consultazione, come possiamo sperare che qualcuno si perda nell’ assembramento di tutto questo se non lo facciamo noi stessi?

2413IMMAGINIAMO: Qualcuno che si avvicina alla Pesca in Apnea, il quale può scegliere di leggere post eclatanti e senza dubbio attraenti, ma quasi sempre inquinati da atteggiamenti poco idonei e spesso dannosi - pertanto potrebbe farsi una idea diversa da quella che dovrebbe essere una disciplina moderna. L’ alternativa può essere una community filtrata con delle regole ed un progetto ben preciso che gli presenta la Pesca in Apnea nella sua realtà attuale, ovvero come qualcosa di magico, dove prevalgono le emozioni, la condivisione, l’aiuto nel risolvere i suoi problemi. Il tutto nel rispetto del mare, dei pesci, delle leggi, della sicurezza. Niente FACK NEWS – niente POLEMICHE STERILI, niente EGOISMI, niente POST INUTILI. Certo è facile da dire e difficile da fare, ma ci dobbiamo provare noi stessi tutti insieme, smettendo di piangerci addosso. Come disse il vecchio saggio Cinese, anche la grande muraglia è nata poggiando il primo mattone!

3064LA DISCRIMINAZIONE DIFFUSA verso la nostra disciplina, non è altro che la conseguenza delle nostre azioni nel tempo, ancora più spesso della nostra incapacità di agire nel modo giusto. Siamo diventati poco credibili e molto criticabili, siamo spaccati in più frazioni con idee spesso differenti, non abbiamo delle linee guida ben precise. Tradotto in altro modo significa “ESSERE FACILMENTE SACRIFICABILI” Qualcuno ha già fatto proposte ai tavoli della politica, dicendo che una soluzione potrebbe essere quella di vietare addirittura la Pesca in Apnea per salvare il pesce, perché noi siamo ritenuti i maggiori responsabili. Ora possiamo lamentarci quanto ci pare, possiamo raccontarci le numerose e gravi colpe altrui, ma così facendo non cambia niente. Per non diventare il solito CAPRO ESPIATORIO dei colpevoli, ci vuole qualcosa che dimostri la nostra vera natura e che metta in luce tutte queste riflessioni, in modo coerente, diplomatico e serio che possa essere letto anche da chi crede che siamo noi i colpevoli. Forse per la prima volta avremo una possibilità di farci conoscere per ciò che siamo, forse qualcuno capirà le nostre ragioni, forse qualcuno si farà un idea diversa della disciplina. Se tu la vedi come noi, potrai dare il tuo contributo in questa community per spiegare “LA MAGIA DELLA PESCA IN APNEA” Il tuo contributo sarà prezioso. Tutti insieme si può fare qualcosa.

3002COSA FARE:

ISCRIVI ANCHE I TUOI AMICI PESCATORI IN APNEA che reputi adatti a questa community.

DIVULGA L’IDEA e spiegala anche a chi ha un approccio differente.

RISPETTA LE REGOLE che leggi qui sotto.

NON DIMENTICARE che qui ci sono molti esperti che potranno anche rispondere ai tuoi dubbi di qualunque tipo, l’importante è che siano in linea con l’obiettivo.

NON DEVE ESSERE UN LUOGO CHIUSO, anzi al contrario aperto il più possibile verso chi guarda la PESCA IN APNEA come una passione speciale, qualcosa di magico. Qui siamo tutti fratelli senza privilegi, stessa passione, stessi diritti e doveri.

SI PUO’ leggere, commentare, imparare, condividere, come in qualunque altro gruppo, ma qui lo faremo privilegiando la qualità.

2320

LE REGOLE DELLA COMMUNITY vogliamo riassumerle in pochi punti e non troppo dettagliati per evitare noiose lungaggini.

 

 

 

 

          

1.    SI PUO’ PARLARE DI TUTTO l’importante è che sia in linea con l’obiettivo, specialmente se si cerca più qualità che estremismo. Ad esempio, si deve prestare attenzione a non inquinare con post inutili (tipo buongiorno a tutti dal posto X-Y) Oppure domande su mercatini o compra vendite che non interessano, oppure richieste di pareri sui prodotti, (ci sono già importanti gruppi che trattano questi argomenti)

2. SE NON TI PIACE IL NOSTRO PROGETTO non iscriverti, non inquinare con commenti fuori luogo, restane fuori perché nessuno ti obbliga a seguirci. Questo ci dispiace, ma preferiamo la qualità alla quantità altrimenti non si raggiunge l’obiettivo.

3. TUTTI GLI ISCRITTI possono e devono segnalare in modo privato agli amministratori, il loro punto di vista su qualcosa che ritengono sbagliato, criticabile o dannoso. (in poche parole i panni sporchi vanno lavati in casa e non pubblicamente)

4. GLI AMMINISTRATORI HANNO gli stessi doveri degli iscritti e devono dare l’esempio, ma possono in modo autonomo e insindacabile cancellare post non graditi che non rispettano le regole, modificare i contenuti verso l’obiettivo della community, al tempo stesso ammonire o cancellare utenti non adeguati.

5. LE PUBBLICAZIONI E I COMMENTI devono rispettare le linee guida che si basano sul progetto “LA MAGIA DELLA PESCA IN APNEA”. Sono da preferire argomenti che riguardano: EMOZIONI – ETICA – DIDATTICA – SICUREZZA -  RIFLESSIONI -  PESCA SOSTENIBILE – RICERCA SCIENTIFICA -  PESCA DI SELEZIONE – DIVERTIMENTO – COMPORTAMENTO DEI PESCI – AMBIENTE MARINO - AVVENTURA – RACCONTI – STORIA - IDDE ovvero condividere argomenti moderni.

6. NON VANNO POSTATI FOTO – VIDEO - RCCONTI con catture che non rispettano la legge. Sono da preferire quelli che trasmettono emozioni e buona immagine. 

7. SONO DA PROMUOVERE LE FORME DI PESCA IN APNEA più rispettose e didatticamente utili.

 

ELENCO ARGOMENTAZIONI TRATTATE:

1.  EMOZIONI, MAGIA DELLA PESCA

2. SICUREZZA NELLA PESCA IN APNEA

3.     AMP E PARCHI

4.     IL TERMOMETRO DEL PESCE

5.     CONSIGLI DIDATTICI

6.     RACCONTI DI PESCA

7.     IDEE CHE MIGLIORANO IL PIACERE E IL DIVERTIMENTO

8.     ETICA MODERNA

9.     LA STORIA DALLE ORIGINI AD OGGI

10. IL FUTURO DELLA PESCA IN APNEA

VISITA LA COMMUNITY

 

BOTTONE LINK

 

GUARDA IL VIDEO LA MAGIA

 

Connect with us